IL MODAL

Uno dei materiali che utilizziamo spesso per la produzione dei nostri foulard é il Modal e questo è dovuto alla sua versatilità e alle sue ottime caratteristiche.

Ma andiamo a vederle più nel dettaglio. Il Modal viene ottenuto dalla filatura di cellulosa estratti da alberi di faggio: si é iniziato a produrre per la prima volta in Giappone nel 1951, per poi diffondersi a partire dagli anni ’60 in tutto il mondo.

I tessuti fatti in Modal si restringono e scoloriscono molto difficilmente, sono infatti resistenti ai raggi UV e all’usura: non si sfibrano, al contrario del cotone e sono più igroscopici rispetto a quest’ultimo. Per questo il Modal viene ampiamente utilizzato anche per la biancheria e i tessuti da bagno.

Al tatto è liscio, morbido, soffice e luminoso, molto comodo da indossare. È estremamente traspirante, perfetto per ogni stagione dell’anno. Le caratteristiche ecologiche del tessuto possono variare in base alle certificazioni tessili o alla miscelazione con altri tessuti ma in generale è biologico e biodegradabile. Il Modal fa parte della famiglia delle viscose che si asciugano in poco tempo e, soprattutto, difficilmente producono pieghe, per questo i foulard in Modal non si sgualciscono e sono molto facili da indossare anche come parei.

Per quanto riguarda i lavaggi, gli indumenti in Modal possono essere lavati tranquillamente sia a mano che in lavatrice ma la cosa più saggia da ricordare é leggere l’etichetta per controllare se i capi necessitano di trattamenti particolari. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *